Cosa

Good Morning Italia è un concentrato di informazione di qualità per affrontare la giornata. È realizzato ogni mattina all’alba per dare agli abbonati una sintesi essenziale e panoramica delle notizie di politica ed economia, dell’agenda del giorno, della rassegna stampa e delle analisi più interessanti.

Good Morning Italia è pensato per orientare la giornata in un’epoca di abbondanza dell’informazione, in cui essere informati è un elemento chiave di competizione, e in cui il tempo è la risorsa più scarsa e preziosa.

Scelto ogni giorno da migliaia di abbonati, Good Morning Italia è stato premiato nel 2015 con il Premiolino, il più antico e prestigioso premio giornalistico italiano.

 

Chi

Beniamino Pagliaro

Giornalista
Nato a Trieste nel 1987. Lavora per La Stampa dal 2015, dopo otto anni all'Agenzia ANSA. Nel 2013 ha fondato Good Morning Italia. Dal 2008 organizza la conferenza State of the Net sullo stato di internet in Italia. Ha scritto tre libri: “Trieste, la bella addormentata” (2011), “Friuli Venezia Giulia, la crisi dei cinquant'anni” (2013) e “Senza rete. Infrastrutture in Italia: cronache del cambiamento” (2014).

Piero Vietti

Giornalista
Nato a Torino nel 1981, già autore e conduttore radiofonico in Piemonte, è al Foglio dal 2007, dove per un po’ ha spadellato nella cucina del giornale, coordinato il sito web e oggi è caporedattore. Osserva con curiosità il mondo dei nuovi media cercando di capire dove va il giornalismo di oggi e di domani. Apple addicted, pensa che se si ha una buona storia da raccontare si troverà sempre qualcuno disposto a leggerla, su qualsiasi supporto.

Stefania Chiale

Giornalista
Nasce a Pinerolo, classe 1987. Studia Lettere moderne e comparate a Torino e a Parigi, mentre sperimenta la sua passione giornalistica nelle testate della provincia torinese. Oggi lavora con Beppe Severgnini per Il Corriere della Sera, The New York Times e la tv (in particolare per Otto e mezzo–La7). Collabora con il Corriere della Sera e IoDonna.

Valentina Ravizza

Giornalista
Giornalista a Style Magazine, scrive di Esteri su Io Donna e spazia dalla cucina all’immigrazione sul Corriere della Sera. Classe 1987, dopo la laurea in Lettere moderne e il Master alla Scuola di giornalismo Walter Tobagi/Ifg di Milano, ha fatto la gavetta al Giornale di Bergamo e nella redazione online di Viaggi24, con incursioni ad A, Linkiesta e Max. È anche l’avatar dietro a @GoodMorningIT e alla pagina facebook di Good Morning Italia.

Davide Lessi

Giornalista
Veneto, classe 1985. Giornalista laureato in scienze politiche a Gorizia. Comincia a scrivere per Il Piccolo. Aiuta a fondare e dirige il giornale universitario Sconfinare. A Milano frequenta la scuola Walter Tobagi. Poi di nuovo gavetta tra Padova, Corriere del Veneto, e Udine, Messaggero Veneto. Collabora con il sito de L'Espresso. Attualmente è a Torino dove lavora per La Stampa.

Nicola Imberti

Giornalista
Bresciano di nascita, cresce marchigiano per poi farsi adottare dalla Capitale dove studia e si laurea in Scienze della Comunicazione. Giornalista dal 2001, nel 2005 arriva a Il Tempo per uno stage e, complice una conversazione ascoltata a La Caffettiera, non se ne va più. Oggi è il responsabile del sito internet del quotidiano romano. Scrive di politica, ama la musica, lo sport e la buona cucina. Due passioni su tutte: i Pink Floyd e la Juventus.

Clara Attene

Giornalista
Nata in Sardegna nel 1981. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione a Trieste, frequenta l'Ifg a Urbino. Ha cominciato scrivendo di sport e ora si occupa soprattutto di economia, innovazione ed esteri collaborando, tra gli altri, per Nova24 e Il Venerdì di Repubblica. La familiarità con i numeri, miscelata alla passione per l'informatica, l'hanno spinta verso il data journalism. Segni particolari: esterofila accanita e curiosa professionista.

Lidia Baratta

Giornalista
Classe 1985, calabrese di Cosenza. Comincia a scrivere per i giornali locali a 17 anni. Studia comunicazione e giornalismo tra Bologna, Roma e New York. Dopo l’università, frequenta la Scuola Tobagi di Milano. Negli anni colleziona diverse collaborazioni, tra cui Salute24-Il Sole24ore, Libero, L’Espresso.it, Repubblica-Le inchieste, Gioia, MySelf. Attualmente lavora nella redazione de Linkiesta e scrive per il settimanale D de La Repubblica.

Filippo Santelli

Giornalista
Classe 1984, nato e cresciuto nell’operoso Nordest, da qualche anno trapiantato a Roma. Scrive per varie testate della galassia Repubblica, si occupa soprattutto di economia e innovazione, ma sconfina con piacere. Ha studiato Filosofia, poi Giornalismo alla scuola Ifg-Walter Tobagi di Milano. Ha lavorato al Corriere della Sera e collaborato con redazioni varie, da Linkiesta a Class Cnbc. Si ostina a giocare a basket.

Stefania Nicolich

Staff
Nata a Trieste nel 1989. Studia Economia e si laurea in Scienze Aziendali tra Trieste e il Colorado, US. Proprio negli States e grazie a un tirocinio presso una startup in Texas si appassiona al mondo dell’imprenditoria tanto da farne oggetto della sua tesi fino a collaborare con Il Foglio per illustrare le nuove realtà d’impresa. Attualmente collabora e assiste vari imprenditori.